Soci Partecipanti

 

Il Collegio, Ente pubblico non economico, Istituito con Regio Decreto 275/1929, svolge primariamente funzione di rappresentanza e tutela della categoria professionale dei Periti Industriali secondo gli ordinamenti di legge che la disciplinano.
I Periti Industriali sono forti di una moltitudine di professionalità che non trova riscontro nello scenario dei servizi tecnici avanzati, per cui costituiscono un vero e proprio presidio tecnico sul territorio. Gli iscritti al Collegio Provinciale sono oggi circa 1000, di cui 481 sono liberi professionisti , che svolgono principalmente la loro attività negli Studi professionali; altri svolgono la loro funzione come dipendenti e dirigenti all’interno delle Pubbliche Amministrazioni e società esercenti pubblici servizi, altri ancora sono alle dipendenze – come tecnici e come dirigenti – dell’industria metalmeccanica, elettromeccanica, di automazione; il Collegio fa parte dell’”Associazione Amici del Museo del Patrimonio Industriale”.
La realtà industriale di questa area geografica è senza dubbio un connubio di produttività, ingegno e originalità, radicato storicamente nella cultura bolognese, che rappresenta nel mondo un modello autentico, innovativo, sempre pronto a risolvere vivacemente le problematiche specifiche dei committenti: in questa realtà i Periti Industriali rappresentano da sempre una parte importante.

___________________________________________________________________________

 
MG2 nasce a Bologna nella primavera del 1966. Fondatore dell’azienda è Ernesto Gamberini, giovane progettista di macchine automatiche, che coinvolge nell’iniziativa un collega montatore e una zia, in veste di finanziatrice.
Nel 1967 MG2 riceve la prima ordinazione per un’opercolatrice, macchina dosatrice di prodotti farmaceutici in capsule di gelatina dura: questo prodotto otterrà un successo tale da diventare il core-business della società. Infatti l’esperienza e l’entusiasmo dei soci fondatori permettono a MG2 di garantire fin da subito la produzione di macchine che coniugano innovazione, affidabilità, produttività e precisione, aspetti che caratterizzeranno tutta la storia della società.
La grande intuizione di Gamberini fu quella di applicare alle macchine opercolatrici, per primo al mondo, il movimento rotativo continuo, in sostituzione del movimento alternato, nel progetto del mitico Modello G36.
Questa tecnologia, protetta da brevetto, ha rivoluzionato totalmente il modo di progettare e costruire questo tipo di macchine e ha contribuito in modo sostanziale al loro avanzamento tecnologico. MG2 ne ha mantenuto a lungo l’esclusiva ed è tuttora leader mondiale per questa tipologia di macchina automatica.
___________________________________________________________________________
  PROTESA è una società di servizi tecnologici e organizzativi specializzata in due differenti ambiti, tra loro complementari e sinergici:
1) servizi organizzativi e tecnologici a supporto dei processi aziendali e focalizzati nei settori:  engineering;  consulenza e certificazione ; servizi alla produzione ; metrologia e misura ;2) commercializzazione, con l’attività di agenzia di: macchine utensili ed accessori ; macchine ed attrezzature per la misura ed il collaudo .Forte di un dinamico team di oltre 80 dipendenti tra consulenti e tecnici – che coniugano professionalità di alto livello ed esperienza con l’uso intensivo delle moderne tecnologie – è in grado di offrire il proprio supporto per l’intero processo manifatturiero. La possibilità di essere presenti su tutta la catena del valore produttivo permette di realizzare interventi qualificati e focalizzati al costante rafforzamento delle performance – intese come livello di servizio, qualità e riduzione costi – all’aumento del valore dei prodotti e servizi, al consolidamento di una vera e propria “cultura del miglioramento”. Il forte sviluppo delle società evidenzia il favore incontrato sul mercato e attesta la soddisfazione dei clienti sia all’interno che all’esterno del gruppo Sacmi.